Focus

PRANZO SANO FUORI CASA

Al Festival della Salute 2018 i medici nutrizionisti dell'Az. USL Toscana Centro incontrano gli studenti degi Istituti alberghieri per parlare di

DIETA MEDITERRANEA: MANGIARE SANO FUORI CASA (Montecatini, 21 sett 2018)

25-09-2018 | News

Tanti i ragazzi degli Istituti Alberghieri toscani presenti venerdì 21 settembre 2018 all'evento "Dieta mediterranea: mangiare sano fuori casa" organizzato nell'ambito del Festival della Salute 2018 a Montecatini dai medici nutrizionisti del Dipartimento di Prevenzione dell'Azienda USL Toscana Centro, Dr. Giuseppe Vannucchi, Direttore U.O. Igiene Alimenti e Nutrizione e la Dr.ssa Roberta Carli, Referente Gruppo Operativo Nutrizione.

La dieta mediterranea, considerata da molti studi scientifici come una delle migliori diete per il benessere fisico e la prevenzione di tante malattie croniche, in particolare di quelle cardio e cerebrovascolari, rischia di non essere più seguita in Occidente a causa di uno stile di vita sempre più caratterizzato da mancanza di tempo da dedicare all'alimentazione e dall'avvento dei fast food.

Pensando che ogni giorno in Italia vengono consumati circa 26 milioni di pasti fuori casa attraverso le mense scolastiche, quelle aziendali o di comunità e i servizi di ristorazione pubblica, diventa importante cercare di fare sì che tutti questi pasti possano avere delle caratteristiche della dieta mediterranea. E' infatti importante, ogni volta che ci accingiamo a scegliere un alimento, a porre attenzione e a chiederci se davvero risponde alle suddette caratteristiche. Fare le scelte giuste infatti equivale a optare per alimenti ricchi di vitamine, fibre e sali minerali, acqua, proteine e cereali che fanno da scudo nei confronti delle patologie croniche e a non abusare di zuccheri e grassi. Il Progetto della Regione Toscana "Pranzo Sano fuori casa" può aiutare in questo senso perchè, oltre a dare tantissime informazioni, linee guida e documenti, riporta l'elenco degli esercizi di somministrazione che, in tutta la regione, hanno aderito al progetto, e che, nel loro menù, forniscono pasti che rispondono ai requisiti richiesti di sana alimentazione. Inoltre vengono pubblicate ricette sane che di volta in volta sono elaborate dai ragazzi degli Istituti Alberghieri o da altre fonti certe.

(fonte: comunicato stampa dell'Azienda USL Toscana Centro)

 

di Roberta Carli, Dirigente medico U.O.Igiene Alimenti e Nutrizione Az. USL Toscana Centro