Focus

PRANZO SANO FUORI CASA

Gusto&Salute: trionfano i ragazzi dell'Istituto G. Marconi di Viareggio

03-12-2018 | News

Grande successo per l'evento "GUSTO&SALUTE... anche fuori casa" concorso gastronomico tra ragazzi degli Istuti Alberghieri, che si è svolto in data 20 novembre 2018, presso la magnifica location del Palazzo Boccella, San Gennaro - Capannori. Hanno partecipato i ragazzi delle classi quarte e quinte di 6 Istituti Alberghieri presenti nel territorio della USL Toscana Nord Ovest. Sono stati presentati piatti deliziosi, in linea con i principi di una sana e corretta alimentazione e nel rispetto del disciplinare del Progetto Pranzo Sano Fuori Casa: stagionalità e tipicità dei prodotti, filiera corta, preparazioni semplici e metodi di cottura salutari.

Gli Istituti Alberghieri in gara sono stati:

  • - A. Pacinotti di Massa - "Gulash di cinghiale, castagne e spatzle"
  • - Foresi di Portoferraio - "Risotto alla marinara"
  • - G. Marconi di Viareggio - "Seppia d'autunno"
  • - F.lli Pieroni di Barga - "Ravioli di castagne ripieni di funghi con ricotta e spinaci"
  • - Einaudi - Ceccarelli di Piombino - "Essenze della Val di Cornia: filetto di palamita in crosta di pane aromatico, raviolo al violetto della Val di Cornia, broccoli verdi e salsa di zucca"
  • - G. Minuto di Massa - "Zuppa di fagioli ed erbe di campo, gnocchi di castagne e ricotta di pecora massese alle erbe aromatiche".

I piatti sono stati assaggiati e giudicati da una brillante giuria tecnica, composta da Giovanni Gravina (Responsabile reparto di Medicina e Centro per i Disturbi Alimentari, Casa di cura San Rossore Pisa), Claudio Mollo (Giornalista e consulente enogastronomico), Gianluca Pardini (Maestro di cucina ed Executive Chef, Direttore "International Academy of Italian Cousine in Lucca"), Andrea Pieroni (Rettore Università degli Studi di Scienze Gastronomiche, Pollenzo, Bra (CN)), Benedetto Stefani (Presidente provinciale Fipe ristoratori Confcommercio Lucca, titolare Antica Trattoria Stefani di San Lorenzo a Vaccoli (LU)) e Stefano Micheloni (Chef presidente Associazione Cuochi Lucchesi, titolare EnoRistorante Micheloni di Guamo (LU) in qualità di Commissario tecnico di Cucina).

La mattinata è stata arricchita dagli interventi della Dott.ssa Giovanna Camarlinghi (Responsabile U.O.S. Igiene e Nutrizione e Medicina Preventiva dell'Azienda USL Toscana Nord Ovest) che ha presentato il Progetto Pranzo Sano Fuori Casa e dal Dott. Fausto Morgantini (Medico U.F. Igiene Pubblica e Nutrizione Azienda USL Toscana Nord Ovest) che presentato alcuni dati epidemiologici sullo stato di salute della popolazione toscana. Nel corso dell’evento ci sono stati anche gli interventi degli assessori di Capannori Matteo Francesconi e Francesco Cecchetti, di Maria Cristina Fagotti del settore Prevenzione Collettiva della Regione Toscana, di Lucia Corti dell’Ufficio Scolastico Regionale, del direttore dell’area Igiene e Sanità Pubblica dell’Azienda USL Toscana nord ovest Alberto Tomasi, della coordinatrice della scuola MADE Valentina Giannessi, di Nicola D’Olivo per Confcommercio Lucca e Massa Carrara. Si sono svolti inoltre un interessante talk show su cucina, gusto e salute moderato dal giornalista Sirio Del Grande e, a conclusione dell'evento, un apprezzato buffet a cura dell'Associazione Cuochi Lucchesi.

Sono stati gli studenti Ivanna Kostinian e Francesco Fantozzi dell'Istituto Alberghiero G. Marconi di Viareggio, accompagnati dal loro insegnante Fabio Battaglieri, ad aggiudicarsi il primo premio con il piatto "Seppia d'autunno", che ha permesso loro di vincere due assegni da 600 euro l'uno (per complessivi 1200 euro) che potranno essere utilizzati per il loro aggiornamento professionale. Si sono posizionati al secondo posto gli studenti Filippo Celli e Nicola Gargani, con il loro insegnante accompagnatore Daniele Mangiafave dell'Istituto Pieroni di Barga; medaglia di bronzo invece per i ragazzi dell'Istituto Einaudi - Ceccarelli di Piombino, Nico Sacchelli e Alessio Menicagli, con il loro accompagnatore Roberto Caloiero.

Un grande ringraziamento va a tutti i ragazzi in gara e agli uditori che hanno partecipato all'evento, da parte di tutto lo staff di Pranzo Sano Fuori Casa.

 

 

di Martina Di Meglio