Focus

Alimentazione: salute e benessere Intervista a TV Prato

14-03-2019 | Rubriche

PRANZO SANO FUORI CASA

Alimentazione : salute e benessere

Intervista su TV Prato il giorno 05/03/2019  nella trasmissione AUSL Toscana Centro Informa visibile nella sezione  MULTIMEDIA-  VIDEO   Sono intervenuti:

Dr. Giuseppe Vannucchi, Direttore U.O. Igiene Alimenti e nutrizione ASL Toscana Centro;

Dr.ssa Roberta Carli , Referente G.O. Nutrizione  ASL Toscana Centro, U.O.Igiene Alimenti e Nutrizione;

Dr.ssa Alessandra Petrolo, U.O. Igiene Alimenti e Nutrizione ASL Toscana Centro

15 marzo giornata nazionale del Fiocchetto Lilla

13-03-2019 | Rubriche

PRANZO SANO FUORI CASA

Il 15 marzo sarà la VIII giornata del Fiocchetto Lilla dedicata ai Disturbi del Comportamento Alimentare. Questa giornata offre speranza a coloro che stanno ancora lottando e mira a sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema dei disturbi dell'alimentazione.

In Italia sono oltre 3 milioni le persone che soffrono di questi disturbi, spesso sottovalutati sia da chi ne soffre che dai familiari, ma che in realtà costituiscono una vera e propria epidemia sociale. La maggioranza delle persone colpite sono donne (95% circa), ma sono in aumento le forme maschili dei disturbi, così come sono sempre...

Meno sale... più salute!

11-03-2019 | Rubriche

PRANZO SANO FUORI CASA

Dal 4 al 10 marzo si è svolta la Settimana mondiale di sensibilizzazione per la riduzione del consumo alimentare di sale, promossa dalla World Action on Salt & Health (WASH) per migliorare la salute delle popolazioni attraverso la graduale riduzione dell’introito di sodio. Obiettivo di WASH è quello di incoraggiare le aziende alimentari multinazionali a ridurre il sale nei loro prodotti e a sensibilizzare i Governi sulla necessità di una ampia strategia di popolazione per la riduzione del consumo alimentare di sale.

Un consumo eccessivo di sale determina, infatti, un aumento della pressione...

Alimentazione e igiene orale

13-02-2019 | Rubriche

PRANZO SANO FUORI CASA

Una corretta alimentazione è un fattore fondamentale per la prevenzione delle principali patologie orali. Un ridotto consumo di zuccheri, ad esempio, oltre che per il controllo del peso in età evolutiva, è alla base, assieme ad una corretta igiene orale, della prevenzione della carie dentaria.

L’OMS, nelle Linee Guida del 2015 “Sugar intake for adult and children”, raccomanda di ridurre gli zuccheri e comunque di assumerne meno del 10% del fabbisogno energetico giornaliero. Suggerisce inoltre un’ulteriore riduzione al 5% per i “free sugar” intendendo con questo termine i...

La prevenzione del rischio soffocamento da cibo nel bambino

28-01-2019 | Rubriche

PRANZO SANO FUORI CASA

Il soffocamento da corpo estraneo costituisce una delle principali cause di morte nei bambini di età compresa tra gli 0 e i 4 anni, anche se la quota di incidenti rimane elevata fino ai 14 anni di età: gli alimenti costituiscono una delle cause principali di soffocamento in età pediatrica. Per questi motivi sono state promosse iniziative finalizzate alla prevenzione del soffocamento da cibo che insegnano alle famiglie, e più in generale a tutti quelli che sono responsabili della cura del bambino (es. educatori, operatori delle mense scolastiche), quali sono gli alimenti pericolosi e come...