Pasticcio di manzo e pinoli

Secondi

PRANZO SANO FUORI CASA

Ingredienti

450 g polpa di manzo tritata

40 g parmigiano reggiano

30 g pinoli toscani

2 uova

2 patate bollite

2 fette di pancarrè

30 g burro

20 g pangrattato

2 cucchiai di brodo di carne

1/2 cipolla

Origano, latte, sale e pepe q.b.

Lasciate ammorbidire il pancarrè nel latte. In una terrina impastate la polpa di manzo con la cipolla tritata, i pinoli, le uova, la mollica del pancarrè strizzata e sbriciolata, il parmigiano grattugiato, il burro e l'origano, quindi aggiustate di sale e pepe. Adagiate metà del composto di carne preparato in una pirofila imburrata. Tagliate a fette le patate bollite, quindi disponetene metà sopra il pasticcio di carne, cospargete con parmigiano e un pizzico di pepe. Fate un nuovo strato con le rimanenti patate, cospargete con parmigiano e pepe e coprite poi con l'altra metà del composto di carne. Completate con una spolverata di pangrattato e un filo di brodo di carne per irrorare. Quindi coprite con un foglio di alluminio e cuocete in forno preriscaldato a 180 gradi per 40 minuti, togliando l'alluminio a metà cottura. Servire il pasticcio ben caldo.

Photocredits: Il cucchiaio d'argento